Informazioni per persone con disabilità cognitive o affette da demenza

All’interno delle sale è stato predisposto un percorso museale facilitato, secondo il metodo “Museo per tutti”, per i visitatori con disabilità cognitive. Attraverso strumenti che migliorano la comprensione degli spazi e dei contenuti, come la segnaletica interna con pittogrammi, le Guide del museo in linguaggio Easy to Read e con i simboli della Comunicazione Aumentativa Alternativa (CAA), viene reso accessibile il
patrimonio del museo a un pubblico il più possibile esteso e diversificato, non necessariamente ai portatori di disabilità ma anche bambini piccoli, stranieri che si approcciano alla lingua italiana.

Accanto a 12 opere del museo una didascalia facilmente riconoscibile segnala che l’opera è presente nelle Guide in linguaggio Easy to Read in italiano e in inglese e con i simboli della CAA.

Alcune copie delle Guide sono a disposizione dei visitatori in biglietteria.

I pannelli orientativi dei piani sono stati integrati con i simboli del linguaggio CAA.
Se vuoi preparare la tua visita scarica le guide qui.

Scarica la Guida facilitata in linguaggio Easy to read in italiano

Scarica la Guida facilitata con i simboli della Comunicazione Aumentativa Alternativa (CAA)

Scarica la Guida facilitata in linguaggio Easy to read (english version)

Il museo organizza, su richiesta, visite guidate per persone con disabilità cognitiva o affette da demenza.